Ultima modifica: 17 Gennaio 2019

Nella scuola non esiste l’obbligo di avere un “Albo fornitori”, ma è consigliabile avere 1 o più elenchi fornitori di beni e servizi tematici per una semplificazione nelle procedure d’acquisto, ecco alcuni esempi:

  • Uscite didattiche di mezza/una giornata
  • Campi scuola/Viaggi d’istruzione
  • Materiale di cancelleria
  • Materiale di pulizia
  • Forniture di beni/servizi informatici
  • Piccoli interventi di manutenzione

Di seguito i modelli in word per istituire un elenco fornitori nella scuola.




Link vai su